صفحه را انتخاب نمایید


Care lettrici e cari lettori di Intercultura blog, attraverso il processo di suffissazione si possono formare nomi che derivano da verbi. Quali sono i suffissi che hanno questa funzione?

Buona lettura!

Prof. Anna

Vediamo insieme quali sono i suffissi che servono a formare nomi da verbi e qual è il loro uso specifico:

• – aggiolav-are → lav-aggio, abbordare → abbordaggio;

• – ante, –entecantare→cantante, supplire→supplente;

• – ato, –ito, –ata, –uta ⇒ la parola derivata assume la forma del participio passato, maschile o femminile: ulul-are→ulul-ato, ruggire→ruggito, bere→bevuta;

• – mento⇒ serve a esprimere un’idea verbale: cambi-are→cambia-mento, nutrire→nutrimento;

• –tore (maschile), –trice (femminile)⇒ servono per lo più a formare nomi di persone in relazione a una loro particolare attività: danz-are→danza-tore, danza-trice, giocare→giocatore, giocatrice;

• – zione, –sione ⇒ servono a formare nomi femminili che esprimono l’effetto dell’azione da cui derivano: operare→operazione, in alcuni casi e nel caso dei derivati in –sione, la base è costituita dal participio passato: dividere→diviso→divisione oppure da una forma colta: accensione deriva dal latino tardo accensionem, a sua volta derivato dal verbo latino accendere;

• –ura ⇒ si aggiunge al tema del participio passato del verbo dal quale derivano e di cui indicano il risultato: chiudere→chiuso→chiusura, leggere→letto→lettura;

• – toio, –soio: in genere servono a formare nomi indicanti luoghi con particolari destinazioni, oppure strumenti: essiccare→essiccatoio, rasare→rasoio;

• –ino⇒ in genere serve a formare nomi di mestieri: imbiancare→imbianchino, arrotare→arrotino;

• –torio⇒ in genere serve a formare nomi indicanti luoghi: consultare→consultorio;

• –erìa⇒ serve a formare nomi di luoghi dove si svolge un’attività: fondere→fonderia;

•- ìo ⇒ indica un’azione continuata: calpestare→calpestio, cigolare→cigolio.

Se avete dubbi o incertezze nel completare l’esercizio che segue, vi consiglio di utilizzare il vocabolario.

Completa il testo inserendo le parole mancanti negli spazi vuoti. Al termine premi il pulsante “Correggi esercizio” per controllare se hai risposto correttamente.

۱- Indica una persona che lavora (dal verbo “lavorare”), maschile: . ۲ Indica un moto affettivo, emotivo (dal verbo “sentire”): . ۳- Indica il cadere della neve (dal verbo “nevicare”): . ۴- Indica chi fa il mestiere di spazzare le strade (dal verbo “spazzare”), maschile: . ۵- Indica chi dirige un istituto, un’azienda, un’attività (dal verbo “dirigere”), femminile: . ۶- Indica un luogo, una grande stanza dove possono dormire molte persone (dal verbo “dormire”): . ۷- Indica l’azione, il modo, il risultato del cuocere (dal verbo “cuocere”): . ۸- Indica il luogo, lo stabilimento in cui si effettuano le distillazioni (dal verbo “distillare”): . ۹- Indica il rumore continuato di insetti che ronzano (dal verbo “ronzare”): . ۱۰- Indica l’operazione del montare le parti di un meccanismo, di una struttura (dal verbo “montare”): .

بزرگترین کانال تلگرام زبان ایتالیایی

به بزرگترین کانال زبان ایتالیایی بپیوندید!

عضویت بستن